OTTAVO BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA CIDA DI MILANO

  BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA CIDA DI   MILANO -  2022

 

Il prossimo Bando è previsto per il 21 novembre 2021

 

La prova si fa dalle ore 10.30 alle ore 17 .

L’iscrizione è gratuita, ma si prega di comunicare eventuale rinuncia

(con una prova scritta a quiz, seguìta da un breve colloquio). Il risultato viene comunicato il giorno stesso.

SEDE: presso Hotel Holiday Inn via Ugo Bassi 1 angolo Farini MM Verde Garibaldi o Lilla Monumentale.

Il numero degli ammessi può dipendere anche dalle regole imposte dal covid. Attualmente ne sono previsti 20

Quest’anno sono state fatte alcune video conferenze sostitutive.

 

I candidati sono pregati di scaricare  questo  modulo di iscrizione  .

L’esame di ammissione è gratuita.Poi la quota di iscrizione al Corso è di 400 E. in due rate da 200 (in gennaio e settembre), comprensiva dell’iscrizione alla Rivista Linguaggio Astrale e vari libri di testo o appunti specifici per ogni lezione.

Codice IBAN IT67i0306909606100000117954      intestato al Centro italiano di Astrologia

Come causale : contributo associativo al CIDA per spese didattiche

La frequenza è obbligatoria con un massimo di due assenze annuali da giustificare. Le lezioni sono recuperabili l’anno successivo

Il corso inizierà in gennaio 2022, poi in seguito una volta al mese ,  finchè possibile l’ultima domenica.  Calendario comunque preannunciato

 

 Trattandosi di una scuola specialistica in stile universitario è necessario che l’allievo dimostri già una padronanza del linguaggio astrologico, nel suo stesso interesse. Per questo il CIDA richiede un test di ammissione a quiz (20 domande 10 facoltative) e un breve colloquio, volto anche a chiarire eventuali sviste commesse.

Non ci sono Docenti fissi, ogni materia ha un docente diverso. Ne elenchiamo alcuni:
Stefano Vanni (Direttore),  Dante Valente (Presidente CIDA), Fabrizio Corrias, Antonio Capitani, Lianella Livaldi, Marco Gambassi, Massimiliano Gaetano, Laura Malinverni ecc. ecc.

La frequentazione della Scuola permette in particolare di colmare le frequenti lacune degli astrologi sulla Tecnica e sull’Astronomia di base, con cenni di Astrologia cosiddetta “classica”, e una panoramica su rami specialistici, come A. Oraria, finanziaria, counselling, rapporti con altre discipline (omeopatia, musica, alchimia ecc.). In generale di aprire nuovi orizzonti in breve tempo.

Non vi renderà più abili nelle previsioni, ma vi proporrà inediti strumenti di lavoro, che accresceranno il fascino per questo strumento, impagabile per indagare sulla psiche umana.

 

 

Sul test di ammissione: 

un test di 20 quiz con scelta fra 5 risposte, oltre a una breve verifica orale delle scelte effettuate)

 

Esempi di argomenti dei quiz:

     

-   Longitudine planetaria – longitudine terrestre, Coordinate terrestri, fusi

-         Segni di fuoco aria ecc, fissi mobili ecc.

-         Domicilio ed esilio di TUTTI i singoli pianeti.

-         Esaltazione dei pianeti nei segni (secondo l’A. tradizionale)

-         Aspetti principali e loro significato elementare, Orbite

-         Che cos’è l’ascendente e il Medio Cielo

-         Significato base delle 12 case

-         Differenza fra segno e costellazione.

-     Spostamento diurno della Luna, eclissi, luna piena, fasi lunari.

Significato di queste voci:  angolare,  segni diurni,  case cadenti, cuspide, punto gamma, asteroide, cosignificanza, dissonante, armonico, ora di Greenwich, ora ufficiale e ora locale

 

Altre domande più specialistiche, ma non determinanti:

Ascensione retta

Emisfero sud

Fasi lunari

Principali astrologi della storia

Mitologia elementare dei pianeti.

 

DETTAGLI SUL CORSO  :

Materie del primo anno :

Astronomia I, Storia dell'Astrologia,  Mitologia, Tecnica, Interpretazione I, Modelli planetari, Materie trasversali (Etica, Libero arbitrio, Scienza e Psicologia, Biologia).

 

 Materie del secondo anno: Astronomia II,  A. e salute, Astro-counselling, A. oraria ed elettiva, Relazioni affettive, Tecniche previsionali (direzioni  simboliche, transiti, progressioni, ecc.)

 

La frequenza è obbligatoria per almeno l’80% delle lezioni, con l’obbligo dell’astronomia.

 

L’anno scolastico va da gennaio a dicembre,  e  il corso dura due anni.

Esami: un esame dopo il primo anno (e si diventa Socio certificato) e uno dopo il secondo (e si diventa iscritti all’Albo del CIDA). Di solito nella primavera dell’anno successivo.

 

La quota di partecipazione è di 400 Euro annuali, in due rate semestrali, inclusiva dei seguenti libri di testo, forniti dalla Scuola:

 

R. Baldini : Trattato tecnico di astrologia

G. Bordoni: Abbecedario astrologico

S. Vanni : le relazioni affettive

 D. Valente : Astro.sofia

nonché  di dispense stampabili in formato digitale per tutte le restanti materie.

 

 

 

 

 

 

;