Delegazione di Perugia-Umbria


Incontri 2024


PlaceholderThumbnail
I cicli di precessione delle stelle nell’astronomia sacra e in astrologia mondiale e individuale.
domenica 28 gennaio 2024 Relatore: Giacomo Albano Ecco il link per entrare in Zoom: Ora: 28 gen 2024 17:00 Roma https://us02web.zoom.us/j/89026864118?pwd=MDBZbGNWU3YrY3pudnYweS94MW5wdz09 ID riunione: 890 2686 4118 Codice d’accesso: 765415 ABSTRACT Decifrando con le tecniche dell’archeoastronomia gli antichi monumenti, è facile verificare la grande importanza attribuita anche all’ultima minima o massima declinazione raggiunta dalle varie stelle nel corso di un ciclo di circa 26.000 anni. Gli astri sono legati a queste fasi del loro ciclo perché ad esse corrisponde la loro massima capacità di manifestarsi nella dimensione terrestre. I punti dell’orizzonte in cui il Sole sorge o tramonta ai Solstizi (e la relativa declinazione) sono legati al Sole, non solo nei giorni in cui avviene il fenomeno. Lo stesso vale per la Luna e per le stelle. La precessione è il vero grande orologio cosmico. Da questi cicli possiamo ricavare tecniche che spiegano perché questi eventi e personaggi eccezionali si manifestano in certi luoghi invece che in altri. Questo vale per l’astronomia sacra e l’astrologia mondiale, ma anche per il nostro tema natale.
PlaceholderThumbnail
La Luna e gli archetipi femminili, attraverso le Dee della mitologia greca.
domenica 25 febbraio 2024 Relatore: Stefania Marchesini Link di accesso su Zoom https://us02web.zoom.us/j/88638686397?pwd=QWhkaGpCbWh1dU9EQ1BwVVExcXdsdz09 ID riunione: 886 3868 6397 Codice d’accesso: 111506
PlaceholderThumbnail
Luce, Suono e Forma nel tempo lunare.
domenica 24 marzo 2024 Relatore: Francesca Martini
PlaceholderThumbnail
Giunone, Vesta, Pallade, Cerere, astri della femminilità tradizionale e borghese
domenica 7 aprile 2024 Relatore: Andrea Rognoni Partendo dalla mitologia greco-romana, incarnano figure femminili classiche come la sposa (Giunone), la maestra (Pallade), la sacerdotessa (Vesta), la madre nutrice (Cerere), anche perché scoperti nell' Ottocento. In realtà, fungono da filtro tra conscio e inconscio in complementarità con i pianeti di genere maschile, come Marte, Giove, Urano e Saturno. Svolgono ruolo importante, soprattutto nel tema femminile ma hanno un significato ampio anche nei temi maschili.
PlaceholderThumbnail
Das Mahavidya e le 10 Dee planetarie
domenica 28 aprile 2024 Relatore: Meskalila Nunzia Coppola
PlaceholderThumbnail
Astrologia medica, salute e processi biochimici
domenica 26 maggio 2024 Relatore: Ramanuja Das
PlaceholderThumbnail
La Quinta Armonica dei geni. Dante Valente.
domenica 23 giugno 2024 Relatore: Meskalila Nunzia Coppola
PlaceholderThumbnail
Cornelio Agrippa.
domenica 29 settembre 2024 Relatore: Irene Vergni
PlaceholderThumbnail
Pianeti, divinazione e medicina presso gli antichi sumeri.
domenica 27 ottobre 2024 Relatore: Marta Iommelli
PlaceholderThumbnail
Il ciclo di Urano, attraverso le fasi della vita
domenica 24 novembre 2024 Relatore: Margaret Gray
PlaceholderThumbnail
La morsa karmica dei Nodi lunari in Kala sarpa yoga.
domenica 15 dicembre 2024 Relatore: Meskalila Nunzia Coppola