Delegazione di MILANO-Lomb.


Programma 2020/2021


Corso Base - Delegazione Milano-Lombardia
domenica 20 settembre 2020 Relatore: Docente Nadia Bondanini La Delegazione CIDA Milano Lombardia organizza per il quarto anno consecutivo un CORSO BASE, che partirà il 20 settembre 2020, destinato a coloro ancora poco esperti o digiuni della materia e che desiderano un serio programma di insegnamento.

Le lezioni che riguardano le tecniche di base elementari e i vari metodi di interpretazione, si svilupperanno per dieci mesi fino a giugno e saranno suddivisi in due “semestri” di 5 lezioni.

Con questo percorso di formazione gli allievi avranno la giusta preparazione per sostenere l’eventuale esame di ingresso alla Scuola Superiore del CIDA Nazionale.

Le lezioni si svolgeranno con modalità On Line sulla piattaforma Zoom, alle ore 09.30 (fino a nuove disposizioni riguardanti gli assembramenti). Ogni lezione sarà arricchita e integrata da un video e da una dispensa per lo studio individuale.
Il numero dei partecipanti è attualmente limitato a 25.

Calendario:
20 settembre 2020 - 18 ottobre - 22 novembre - 13 dicembre - 24 gennaio 2021 - 21 febbraio - 21 marzo - 18 aprile - 23 maggio - 06 giugno.
La quota di partecipazione, di 350 Euro, include anche l’iscrizione al CIDA.
E’suddivisibile in due rate: 200 Euro all’iscrizione valida per il primo semestre e, 150 Euro in gennaio se si intende proseguire nel secondo semestre.
In alternativa 300 Euro in quota unica iniziale.
Si otterrà un attestato di frequenza finale, se non si superano le due assenze.

Per l’ iscrizione:
Inviare la richiesta congiuntamente a Genevieve Jama (Delegato Regionale e Segretario CIDA) genevievejama@gmail.com;
e alla Docente Nadia Bondanini nadia.bondanini@gmail.com specificando i consueti dati anagrafici e la ricevuta del bonifico.
IBAN : IT80M0329601601000067122253 intestato a Genevieve Jama
Per altre informazioni: contattare Genevieve Tel. 0332-22-37-70 o 348 4434824
LE STELLE FISSE: I RACCONTI DELL’UNIVERSO
domenica 27 settembre 2020 Relatore: STEFANO VIGHI Spesso dimenticate o trascurate dall’astrologia moderna, le stelle fisse rappresentano un capitolo importante - quanto inesplorato e misterioso - della materia. Per questo proveremo a spiegare di cosa si tratta, con esempi, con racconti mitologici e indicazioni tecniche che aiuteranno a capire meglio il loro funzionamento.

email: vighi.stefano@yahoo.it
Stefano Vighi ha studiato con John Frawley presso la Real Astrology Association specializzandosi in astrologia classica e oraria. Ha frequentato anche l’Accademia di Astrologia Egizia di Pascal Patruno. Nel 2013 ha pubblicato “Di Che Amore Sei?” (Sperling & Kupfer), attualmente collabora con le principali case editrici italiane. Cura i contenuti astrologici di Marie Claire e di Cosmopolitan (Hearst), oltre agli speciali per il sito di Vogue Italia.
Incontro on line sulla piattaforma Zoom alle ore 15.30. Il link di collegamento sarà comunicato a breve!

LO YOD Oltre le legge della famiglia
domenica 11 ottobre 2020 Relatore: ROSSANNA STRIKA Conferenza On Line sulla piattaforma Zoom ore 15.30
Il link di collegamento sarà comunicato a breve.

lo Yod è una configurazione planetaria, ovvero di un insieme di pianeti tenuti assieme da interaspetti, altrimenti chiamata "Il Dito di Dio". Si tratta di due pianeti che formano una distanza angolare di 60°, un sestile, entrambi convergenti ad un altro pianeta attraverso due aspetti di 150°, due quinconce. Ne emerge un triangolo isoscele, il cui pianeta al vertice viene chiamato Punto Focale o Pianeta Focale. Nella configurazione i pianeti sono di Elemento, Modalità e Polarità diverse e quindi ci troviamo a confronto con voci contrastanti ed apparentemente inconciliabili che popolano la nostra interiorità. Il Punto Focale è il punto di trasmutazione del tema, attraverso cui far nascere una nuova percezione di energia e nuove strutture di pensiero. Indica l'energia che deve essere rigenerata e riorientata, il segno in cui si trova indica la modalità di correzione, la casa il settore di vita.


Il Pianeta Focale può utilizzare sia l'energia dinamica creativa sviluppata dai quinconce, sia le opportunità espresse dal sestile, per far nascere un nuovo modo di essere. La tensione interiore deriva dalla sensibilità del Pianeta Focale rispetto ai quinconce ricevuti. Il Punto Focale contiene la missione spirituale del portatore di Yod, passando prima per un apprendimento karmico, una forte liberazione di energie compresse attende il portatore di questa preziosa configurazione. Il portatore di una o più configurazioni Yod ha la possibilità di rigenerare, riassestare e riequilibrare alcune espressioni di energia che gli Antenati hanno vissuto in modo sbilanciato, a volte per mancanza di strumenti adeguati e altre a causa di restrizioni educative, religiose o politiche.
Nodi Lunari e Amore
domenica 29 novembre 2020 Relatore: VALENTINA AIRESIS MINOGLIA Conferenza On line sulla piattaforma Zoom alle ore 15.30.
Il link di partecipazione sarà comunicato a breve.

NODI LUNARI E AMORE.
L'asse dei Nodi ci permette di capire quali modalità d'essere appartengono al passato, ad altre vite, e quali invece scegliere per realizzare la nostra attuale vita: in amore accade lo stesso, vedremo, analizzando Nodo per Nodo (nei segni e nelle case), come abbiamo amato in passato, come questo determina spesso le nostre scelte attuali non sempre positivamente e come sganciarci per realizzare un amore libero e autentico. E' una conferenza che tutti pssono seguire.
Previsioni astrologiche 2021
domenica 13 dicembre 2020 Relatore: THOMAS MOLTENI Conferenza On Line sulla piattaforma Zoom ore 15.30; Il link di collegamento sara comunicato a breve.